Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

lunedì 21 maggio 2012

Recensione di "Tutte noi abbiamo un Mister Big, Oriana De Iulio, 0111 edizioni


In “Tutte noi abbiamo un Mister Big”, scritto da Oriana De Iulio e edito dalla 0111 edizioni, la vita è presentata in tutte le sue sfumature possibili, attraverso un linguaggio fluente e conciso.
Giulia, una ragazza molto in gamba, è alla ricerca della sua dimensione ideale. Che non è nulla di diverso da quello che può desiderare una giovane neolaureata come lei: un lavoro che abbia almeno lontanamente a che fare con i suoi studi appena conclusi, e possibilmente retribuito. In tempi di crisi, tuttavia, non c’è tempo da dedicare alla meritocrazia, specialmente in una città come Napoli, racchiusa entro i limiti del meridione oltre che del suo splendido mare. Una città di odio-amore, che non ti dona esattamente quello che vorresti ma che non te la senti di abbandonare mai.
Quello di Giulia finisce così per essere un continuo rincorrere l’equilibrio. Una ricerca incalzante e senza tregua, che si riflette perfettamente anche nello stile di scrittura, concreto, rapido e consapevole, dove il passaggio da una fase di vita a un’altra diventa percepibile solo per mezzo di brevi indicazioni. Anche perché, c’è da dire, le fasi di vita, seppur dopo mesi o anni, non cambiamo molto l’una dall’altra. Il tempo passa, ma ci si ritrova sempre e incredibilmente in balìa di quell’andazzo un po’ incerto della vita, che oggi ti dona un po’ di serenità e domani te la toglie, senza alcun motivo apparente.
Accanto alle delusioni sul campo lavorativo, non possono mancare quelle amorose. Che per Giulia non sono esattamente delle delusioni, ma finiscono per essere delle mature prese di coscienza. E così ci ritroviamo sempre di fronte a una ragazza consapevole, decisa, determinata, che non si lascia facilmente travolgere, sebbene la sua vita finisca spesso e volentieri nel vortice del nobile sentimento, specie quando alla porta bussa il suo Lorenzo, il suo Mister Big, l’uomo irraggiungibile che fa la sua comparsa un po’ nella vita di tutte, quell’uomo che oggi è qui ed è in grado di esprimere amore, e domani invece è già via, forse su un treno che lo porterà lontano, chissà dove. Ma mai per sempre. Perché un Mister Big che si rispetti torna, e torna più volte, forse anche più determinato di prima, per poi fuggire ancora quando l’amore tende a imprigionarlo nella sua trappola, privandolo di ogni libertà.
“Non voglio né definizioni né legami, e ultimamente ho detto e fatto cose che non avrei mai pensato di fare con una donna”. E’ così che Mister Big fugge dall’amore, sistematicamente, come si sentisse peccatore, colpevole d’amare la sua donna. Ma tra una fuga e un’altra, per Giulia c’è sempre il modo di riaprire, sebbene con difficoltà e scetticismo iniziali, la porta a un nuovo amore. Sono amori diversi quelli che si alternano. Amori passeggeri e senza identità, e amori che le lasciano qualche utile lezione. Amori che però si ridimensionano subito in paragone con quello di Lorenzo, il quale non ha nulla da invidiare, in fondo, ai mariti sempre presenti. Perché sì, fisicamente sarà fuggito qualche volta (di troppo), ma spiritualmente è sempre lì, come una costante nella sua vita. 


Recensione a cura di
Simona Giorgino


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog