Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (nuovo romanzo, settembre 2017).

giovedì 24 maggio 2012

Recensione di "Imperfetto futuro", Cristina Bergomi, 0111 edizioni


“Imperfetto futuro”, scritto da Cristina Bergomi e edito dalla casa editrice Zerounoundici, affronta un tema molto attuale e largamente discusso: il tradimento. Ma la Bergomi lo fa con una maturità che merita nota, dimostra una sensibilità non comune e offre certamente interessanti spunti di riflessione, raccontando una storia che può essere quella di tutti noi. La sua penna è decisa e descrive con abilità i momenti e le situazioni, con l’uso di una terza persona che ci rende perfettamente coscienti di tutto ma, al tempo stesso, accompagnandosi a un presente diretto, non ci priva di sorprese e colpi di scena inaspettati.
L’autrice ci narra la storia di Giulia e Paolo, una coppia che si ritrova inevitabilmente a fare i conti con il tempo che passa, con gli impegni della vita, con delle figlie che crescono insieme alle loro esigenze. Due genitori come tanti altri. A ognuno di loro la vita ha fatto delle promesse che pare non aver mantenuto. Ognuno di loro ha inevitabilmente incominciato a percorrere una strada diversa da quella che li aveva uniti, tanti anni fa. Un matrimonio come tanti, dunque, ingrigito tra le mura di casa, entro le quali i loro sentimenti si sono scoloriti, rimasti intrappolati, negli anni, sotto una montagna di parole non dette, di domande non fatte e di risposte mai avute.
Un giorno, Giulia scopre per caso che Paolo la tradisce ed è come una doccia fredda. All’improvviso la vita le appare totalmente diversa. Come ha potuto dare tutto per scontato? Le persone della nostra vita non sono tasselli di un mosaico perfetto, non sono oggetti esenti da spostamenti. La loro emotività non è qualcosa di scontato e non è neppure immune al tempo. Ora Giulia si pone un sacco di domande che non si è mai posta. Quando si sono sposati, aveva deciso razionalmente e felicemente di dedicare la sua intera vita e la sua intera persona alla famiglia, lasciando da parte la carriera d’avvocato che avrebbe avuto la possibilità di intraprendere e perfino le amicizie più care. Nessuno glielo aveva chiesto, nessuno l’aveva costretta a questo. Una volta scesa dall’altare, si era semplicemente resa conto di avere tutto quello di cui necessitava, le amiche e il lavoro erano passati automaticamente in secondo piano.
Adesso non sa più che cosa si provi a essere diversa, nell’aspetto come nello spirito. Non conosce più il significato delle parole indipendenza, intraprendenza, cambiamento. Che sia il tradimento appena scoperto semplicemente un punto da cui ripartire? Che sia forse l’opportunità che, molti anni fa, si è lasciata sfuggire, di essere se stessa? La rassegnazione e il dolore si mescolano, così, all’amor proprio, che la spinge a muoversi, a riemergere, a concedersi delle nuove possibilità, con la forza di una donna che ha grinta e sicurezza di sé nascoste sul fondo di un’intimità che per troppo tempo ha lasciato tacere.
Tradimento, dunque, nel libro della Bergomi, ma anche voglia di riscoprirsi, di ricominciare, di rivendicare quella parte di sé che si è lasciata inevitabilmente annegare dentro a un abito da sposa.

Recensione a cura di
Simona Giorgino


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (1) Anteprime di libri (26) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (88) autori emergenti (30) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (2) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (5) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (33) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (138) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) lettura (2) Lezioni di arabo (2) libri (146) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (11) riflessioni (53) risate (6) romanzi (8) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scrittura (8) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (9) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (21) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (4) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (6) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog