Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10).

martedì 17 dicembre 2013

Segnalazione: La Luna d'Argento, di Giordana Ungaro.




Ciao a tutti, cari amici!
Oggi vi presento il primo libro di Giordana Ungaro,
La Luna d'Argento.

Giordana ce lo presenta così:

"Il mio primo romanzo edito s’intitola “La luna d’argento”, è un mistery-horror ambientato nei boschi del Trentino Alto-Adige, una storia semplice, avvincente e ricca di colpi di scena, nonché allegoria di una trasformazione esteriore quanto interiore della giovane protagonista, un mutamento che la condurrà pian piano alla consapevolezza e all’accettazione di un lato di sé tanto nuovo quanto sconosciuto (….a volte si incontrano uomini molto più pericolosi di un branco di lupi-mannari)".

Ma vediamo più in dettaglio la trama: 


La vita nella cittadina di Caldonazzo, un tranquillo paesino incuneato tra le montagne, viene sconvolta da misteriose e truci morti, forse opera di animali selvatici. Il modo in cui vengono dilaniati i corpi lascia perplesse le forze dell’ordine che cercano di far luce sulla vicenda via via più oscura e surreale. Saranno invece un gruppo di ragazzi a trovarsi coinvolti, finendo così per far parte di quella realtà, a scoprire cosa si cela dietro tutto quello e sarà soprattutto l’estate di Susy e di suo fratello Nicolò a venirne sconvolta, drasticamente segnata dal vortice degli eventi e dall’incontro con Andy e Petra. La giovane vita di Susy, una ventenne ribelle di buona famiglia, cambierà per sempre trascinando con sé le persone che le stanno vicine in una pericolosa avventura che farà scoprire loro una natura selvaggia e sconosciuta fino a quel momento al di là di ogni razionale immaginazione.

Infine, conosciamo brevemente l'autrice:

Ungaro Giordana è nata a Venezia il 30 luglio 1979. Fin da piccola spiccava in lei la passione per i libri che leggeva avidamente attingendo per lo più dalla ben fornita biblioteca della madre, anche lei assidua lettrice; è dotata inoltre di un innato talento per il disegno, eredità del nonno paterno noto fumettista disneyano, che la porta a iscriversi ad una scuola artistica di Venezia diplomandosi con ottimi voti.
Finita la scuola, per sette anni lavora come decoratrice del vetro di murano in un piccolo laboratorio.
Fin da bambina, oltre al disegno, la scrittura e la lettura, ha un'altra grande passione: i cavalli. Cresce frequentando la scuola di equitazione e praticando quello sport a livello agonistico con un discreto successo regionale nelle competizioni di salto ad ostacoli. 
Ora vive a Spinea con il suo piccolo cane Lucky, segue e pratica la filosofia buddhista e lavora come commessa part-time in un negozio del centro storico di Venezia, coltivando il sogno di divenire un'affermata scrittrice.


__________________
Il libro è disponibile in versione cartacea a 14,90 Euro e in e-Book a soli 0,99 centesimi.
Ecco alcuni link per l'acquisto:




BUONA LETTURA!



Simona



domenica 8 dicembre 2013

Il richiamo del mare d'inverno...


[Clicca sulle immagini per ingrandirle.]


Il mare d'inverno ha sempre un fascino stupendo,
le spiagge desolate,
il solo rumore delle onde che si infrangono sul bagnasciuga,
senza urla di ragazzini festosi
o di tormentoni dai chioschi,
come nelle giornate estive.




Il mare lo vedi un po' agitato
sotto a un cielo grigio e minaccioso.
Ma non ti fa paura,
resteresti ad ammirarlo anche per delle ore,
e ad ascoltare la musica delle sue onde
fino a che non ti prenderebbe l'acquazzone.



C'è qualcosa nell'aria,
di tremendo e di straordinario insieme,
che non riesci ad afferrare.
Non vola un solo gabbiano.


E poi la spiaggia,
bellissima, umida, bagnata dall'alta marea,
e i sassolini arrivati dal nulla,
per posarsi là dove mesi fa c'era solo sabbia 
pulita, dorata, soffice, asciutta.
Guardi nell'immensità del lido,
perdi lo sguardo verso un punto imprecisato,
i tuoni che si propagano in lontananza,
il mare che diventa via via più agitato.
È inverno.
Ti senti un po' sola in questa fredda immensità,
ma da quella sabbia, da quelle dune...



...arriva ancora qualcuno.
Al fascino del mare d'inverno
  in pochi sanno rinunciare.
Ti dà qualcosa che rimane,
una specie di richiamo,
di eco infinito.
.





Simona




____________________________________
Copyright: Simona Giorgino

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) amore (4) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (1) Anteprime di libri (25) arte (32) Artesottoilsole (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (85) autori emergenti (27) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (2) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (132) cose strane (5) creatività (7) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (86) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (3) Emily Dickinson (1) Estratti (2) eventi (6) Facebook (1) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (32) giochini (5) Giveaway (16) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (136) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (1) Insegnamento (2) Inside Out (1) interviste (64) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (2) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) Lezioni di arabo (2) libri (137) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (5) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (34) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (48) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (76) propositi di vita (39) psicologia (1) pubblicare (68) pubblicità (27) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (9) riflessioni (52) risate (6) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scrittura (4) scrivere (53) Scuola (4) Segnalazioni (25) Shaila (1) Simona Giorgino (13) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (3) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) viaggi e partenze (19) video (6) vita (15) www.hanulstyle.com (3)