Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10).

martedì 16 luglio 2013

Romanzi in sospeso: il piacere di rimettersi a leggere.


Sto leggendo diversi libri e non appena avrò concluso vi riporterò le mie impressioni. 
Nel periodo in cui ho intensamente studiato per gli ultimi esami avevo praticamente messo da parte anche il mio e-reader. Spesso e volentieri lo studio mi teneva china sui testi fino a tarda ora, tanto che poi, una volta a letto, l'unica cosa che desideravo era sprofondare in un sonno profondo! Non c'era tempo per la lettura, ma soprattutto non avevo la testa di rimettermi a leggere, la mia mente si rifiutava categoricamente di ingoiare altre parole! Per un breve periodo di tempo ho anche avuto il coraggio di sostituire i libri con un giochino idiota trovato sul mio cellulare, ovvero "Super Jewel Quest" :P: ma qualsiasi cosa andava bene pur di distrarmi!
Non vedevo l'ora di concludere gli esami anche per riprendere in mano quelle letture che avevo lasciato in sospeso. Già il giorno stesso in cui ho sostenuto l'ultimo esame ho finito due romanzi tutto d'un fiato e ho scritto le relative recensioni... Insomma, sono molto contenta di essere tornata nel mondo dei comuni mortali e di potermi finalmente concedere "qualche" deliziosa lettura!
Prima di finire gli esami, dicevo, ne avevo lasciati diversi in sospeso. Ho l'abitudine, infatti, di incominciare e portare avanti più letture contemporaneamente. 
Avevo lasciato in sospeso "Seta" di Baricco, "Il giorno prima della felicità" di Erri De Luca, "Sulla strada" di Jack Kerouac e inoltre un libro che non credo porterò a termine perché mi ricordo che non mi stava entusiasmando per niente, ovvero "Ho cercato il tuo nome" di Nicholas Sparks. L'altro giorno in spiaggia, invece, nonostante tutti i libri già iniziati :P, ho preso a leggere "Voltiamo pagina" di Jane Green. Inoltre, nel mio e-kindle da qualche giorno è arrivato anche un nuovo romanzo, stavolta di un'autrice esordiente, "Un inverno a Klamath Falls" di Silvia Giaccioli, un libro che ho visto parecchio circolare in rete e che mi ha colpito per la copertina e il titolo, vedremo se la lettura sarà all'altezza delle mie aspettative. A tutti questi se ne aggiungono altri due le cui autrici emergenti aspettano una recensione, ovvero "Amore nel sangue" di F. Andreozzi e V. Vescera e "Cara cognata ti odio" di Corinne Savarese.
A ogni modo, nei prossimi giorni li finirò tutti perché ne ho tantissimi altri da leggere!! Ho un e-reader praticamente pieno zeppo di titoli, non riuscirò mai a leggerli tutti. Ce ne sono troppi, poi, che mi ispirano da morire e che vorrei incominciare subitissimo, ed è una tortura dover aspettare per poterli leggere... ma purtroppo non posso leggerne duecento tutti insieme! Bisogna finirne uno e poi incominciare l'altro... C'è davvero l'imbarazzo della scelta!

Ah, in tutto questo, l'altro giorno, dopo tanto tempo, finalmente mi sono messa a scrivere. Ne è venuto fuori un capitolo di un possibile terzo romanzo, ma non ho idea di quale sarà il suo destino, anche perché al momento più che scrivere un romanzo devo pensare alla tesi! 
E a proposito di tesi, fra due ore ho appuntamento con la relatrice, quindi... corro a prepararmi! 




Buona giornata,



Simona



8 commenti:

  1. Come mai non ti prende il libro di Nicholas Sparks?? *__* non mi dire una cosa così crudele il mio povero cuoricino non regge ;p lo adoro, li ho letti tutti i suoi libri e adoro ogni singola pagina >.> sono pazza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh Debora, non sei pazza! Non so perché non mi sta prendendo, ma la storia mi annoiava, e la trovavo un po' scontata. Ma non voglio dare giudizi perché appunto non ho completato la lettura... Un giorno è probabile che lo riprenderò per finirlo, anche se ci sono un sacco di altri libri che vorrei leggere! Ma non ti preoccupare, è questione di gusti, pensa che ho trovato noiosi anche dei libri COLOSSO!

      Elimina
  2. Ahahah... a volte l'ho fatto anch'io di leggere più libri insieme ma mi sono limitata ai 2 alla volta !!! sei mitica.. come fai? non confondi i personaggi delle storie? ;-)Comunque anche io sono sotto tesi (vedi FB ;-) ).... e se leggo lo faccio giusto la sera se non sono troppo cotta!! Quando ti laurei?? Io a Novembre.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, finora non mi è ancora capitato di confondere i personaggi, ahaha :D Brava Eri, ti laurei! Anch'io mi laureo nella sessione autunnale, credo verso inizi dicembre :)

      Elimina
  3. Eh... allora da città a città le sessioni di tesi cambiano.. possiamo dire che ci laureiamo insieme!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà anche da noi si incomincia a fine novembre con le lauree triennali, e a inizi dicembre con le lauree magistrali. La tua è triennale? Eh sì, ci laureiamo insieme :)!

      Elimina
    2. Sì è triennale!! "Scienze dell'infanzia" (sotto "Scienze della formazione" a Firenze... anche se in realtà abito a Pisa e per 3 anni ho fatto la pendolare...) ;-)

      Elimina
    3. Bel corso Erika :) E ora aspettiamo pazienti qualche mese e poi... laurea! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) amore (4) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (1) Anteprime di libri (25) arte (32) Artesottoilsole (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (85) autori emergenti (27) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (2) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (132) cose strane (5) creatività (7) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (86) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (3) Emily Dickinson (1) Estratti (2) eventi (6) Facebook (1) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (32) giochini (5) Giveaway (16) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (136) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (1) Insegnamento (2) Inside Out (1) interviste (64) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (2) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) Lezioni di arabo (2) libri (137) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (5) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (34) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (48) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (76) propositi di vita (39) psicologia (1) pubblicare (68) pubblicità (27) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (9) riflessioni (52) risate (6) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scrittura (4) scrivere (53) Scuola (4) Segnalazioni (25) Shaila (1) Simona Giorgino (13) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (3) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) viaggi e partenze (19) video (6) vita (15) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog