Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10).

lunedì 15 ottobre 2012

"Premio Semplicity": grazie!

Buonasera, gentaglia!                

[Morivo dalla voglia di dirlo, scusate! A volte immagino di dirlo entrando in un ufficio postale o al supermercato e analizzare la faccia dei presenti :P]

Era da un po' di tempo che non ricevevo un PREMIO per il blog. C'è stato un periodo in cui questa pratica era diventata particolarmente diffusa tra blogger. Poi sono diventata un po' latitante e così alcune dinamiche  dei blog hanno iniziato a sfuggirmi. [Ma come diavolo scrivo stasera? Scusate, non mi vengono i termini! :P]
Ne avevo accumulati un bel po', ricordo. 
Comunque oggi il premio, un bellissimo premio che si chiama SEMPLICITY, mi arriva direttamente da una ragazza che ho conosciuto di recente, si chiama Lucrezia Scali ed è appassionata di libri. Lei ha da poco aperto un bellissimo blog dedicato alla lettura, su cui sono stata anche ospitata di recente in occasione di una bellissima intervista!

Bene, e nel raccomandarmi di visitare il suo blog a questo indirizzo, vi dico brevemente in che cosa consiste il suddetto premio:
- Rispondere alla domanda "Che cos'è per te la semplicità?"
- Dedicare un'immagine alla persona che ti ha premiato.
- Passare il premio a 12 blog.

Dunque...               

Che cos'è per te la semplicità?

La parola semplicità mi fa pensare a tante cose belline. Semplicità è bellezza, è pelle rosea, fiori e primavera. Semplicità è essere se stessi fino in fondo (quindi anche taaaanto rara), e per essere se stessi fino in fondo è necessario mettere da parte timori e paure, quindi semplicità è anche serenità, tranquillità, calma. Semplicità è la capacità di saper tornare ancora bambini qualche volta. E' un'altalena in un prato, un cagnolino che si rotola nell'erba, una domenica di sole. 

Dedica un'immagine alla persona che ti ha premiato.

Per Lucrezia Scali :)



Passa il premio a 12 blog.

Ops, temo di averne solo 6 per il momento.

Diario di una scrittrice.
Divoratrice di sogni.
Due di cuori.
Il blog di Antonietta Agostini
Il mio piccolo grande mondo
Nel giardino dei ciliegi.


Alla prossima con una nuova interessantissima intervista, stavolta un po' fuori del comune ^^!


Simona


1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (21) accessori dipinti a mano (9) acquisti (29) amore (4) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (25) arte (33) Artesottoilsole (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (85) autori emergenti (27) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (2) Avvisi (2) Beauty (3) bellezza (5) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (70) Chick-lit (2) Cinema (1) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (136) cose strane (5) creatività (7) curiosità (15) Desigual (7) di tutto e un po' (88) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (3) Emily Dickinson (1) Estratti (2) eventi (6) Facebook (1) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (32) giochini (5) Giveaway (16) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (17) idee capelli (7) Il Blog (14) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (139) Il Salotto di Simo su YouTube (2) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (2) Insegnamento (2) Inside Out (1) interviste (64) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (2) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) Lezioni di arabo (2) libri (138) Link utili (1) Lo sapevate che... (7) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (5) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (39) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (49) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (79) propositi di vita (40) psicologia (1) pubblicare (68) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (9) riflessioni (54) risate (6) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (2) Scrittura (4) scrivere (53) Scuola (4) Segnalazioni (25) Shaila (1) Simona Giorgino (13) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (76) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (3) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) viaggi e partenze (19) video (6) virus (1) vita (16) www.hanulstyle.com (3) YouTube (2)

Archivio blog