Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (nuovo romanzo, settembre 2017).

sabato 11 giugno 2011

Essere belle è bello, essere se stesse è meglio!

Ho passato anch'io la fase di voler essere bella a tutti i costi, di voler piacere fisicamente, di voler apparire. Fino a quando, un giorno, sono cresciuta. E quel giorno mi sono detta che essere bella vuol soltanto dire  stare bene con il proprio corpo e curare i dettagli. Almeno per me oggi bellezza è questo. 

La bellezza non la chiediamo e, anche se la chiedessimo, non potremmo ottenerla. Ce la facciamo da noi, con quei piccoli particolari che tendono ad avere la meglio sul "generale", con quelle piccole accortezze di spicco. 
A meno che tu non sia una modella strafiga, probabilmente di tanto in tanto ti capita di desiderare qualcosa che non hai. Beh, io dico che per essere bella devi innanzitutto munirti di "autostima", grazie alla quale accetterai quello che possiedi senza desiderare sostituzioni o cambiamenti. Tu sei bella così (non pretendere un naso che non hai o un sedere sodo al posto delle tue chiappe ballerine - in quest'ultimo caso, alzati da quel divano, piuttosto, e incomincia a correre - ogni riferimento è puramente casuale :D).
Scherzi a parte, essere belle è bello, ma essere se stesse è meglio. Quando siamo noi stesse diventiamo davvero belle perché siamo uniche e diverse, ci sentiamo a nostro agio, siamo serene e rilassate. Immaginate tutti gli sforzi che dovremmo fare per assomigliare a qualcuno. Sarebbe una faticaccia e non sono certa che gioverebbe alla nostra bellezza!
Abbiamo un corpo che possiamo autogestire. Sta a noi lavorare il nostro "materiale grezzo". Aggiungerci quei particolari che possano soddisfarci, quei tocchi magici che non sono né il bisturi del chirurgo né la puntura di botulino, ma un semplice fermaglio per capelli, una scarpa che si intona col vestito o un colore di ombretto che ti dona luce agli occhi.
E poi c'è il tuo essere, la tua personalità, che si sprigiona tramite le parole, gli atteggiamenti, i comportamenti. Be', trovo che qualsiasi parola o atteggiamento possa essere sempre migliore nel momento in cui non fingiamo. Fingere comporta fatica, sforzo, memoria, ricerca di coerenza, ricerca di perfezione e poi ancora delusione. Tutte cose che alla lunga ci snervano e ci fanno diventare brutte. 

Prima di uscire da casa, non assicuriamoci di avere la gonna abbastanza corta da far vedere le cosce agli altri o di avere abbastanza trucco che ci renda belle e attraenti agli occhi degli altri; assicuriamoci piuttosto che quella gonna e quel trucco siano di nostro gradimento.




Simona



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (1) Anteprime di libri (26) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (88) autori emergenti (30) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (2) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (5) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (33) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (138) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) lettura (2) Lezioni di arabo (2) libri (146) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (11) riflessioni (53) risate (6) romanzi (8) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scrittura (8) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (9) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (21) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (4) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (6) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog