Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (nuovo romanzo, settembre 2017).

mercoledì 15 giugno 2011

Domattina partenza...

...e devo ancora fare la valigia. Ho una morbosa fissazione di fare le cose all'ultimo momento e, per quanto cerchi di cambiare, mi rendo conto di non riuscirci. Fare le cose all'ultimo momento mi fa sentire bene, pienamente soddisfatta. Non mi è mai piaciuto fare le cose per tempo e poi attendere.

Potrei farla prima di andare a letto, ma sono stanca. 
Credo che ci penserò domani mattina. E poi fare la valigia a mente fresca può essere più produttivo: bisogna ragionare bene su come incastrare le cose ;)!

4 commenti:

  1. Ahi ahi non condivido. Io preparo il giorno prima.. fare tutto all'ultimo momento mi mette l'ansia e poi dimenticherei sicuramente qualcosa e tra l'altro sono una di quelle che dorme fino all'ultimo per cui non ce la farei.

    Allora Buon Viaggio carissima e divertiti.
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. ah ah ..io comincio nel pomeriggio precedente alla partenza..e finisco 5 minuti prima di uscire di casa, inevitabilmente a cavalcioni sulla valigia per riuscire a chiuderla...e poi io porto il trolley del mio ragazzo, molto più essenziale di me, e lui il mio!!! Si lamenta sempre...ma l'altro giorno abbiamo visto una coppia..lei con mini trolley al seguito e lui..con un valigione 4 metri per 4 rosa shocking, non credo fosse il suo.... Così ho detto al mio ragazzo...''Non lamentarti..vedi che non sei il solo? Pensa a quello poveretto..almeno la mia valigia è blu!!!

    RispondiElimina
  3. ma lo sai che prima di ogni partenza io mi preparo con almeno una settimana di anticipo? la mia valigia è in costante trasformazione e, puntualmente, mi ritrovo a destinazione con qualcosa in meno.
    quando sono andata in America ad esempio: sono stata su quella valigia almeno una decina di giorni e... arrivo in campus: avevo dimenticato dentrificio, spazzolino, spazzole e persino calzini!
    sono assolutamente fusa...!! forse fai meglio tu a prepararla all'ultimo!!
    buon viaggio carissima!

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte care ragazze!
    Io faccio ogni cosa all'ultimo momento: esami, preparazioni per uscite, valige, e chi più ne ha più ne metta. E la cosa bella è che sono una specie di "orologio vivente" e ho il tempo ben impresso nella mente... so sempre quanto ci metto a fare le cose. Calcoli perfetti, i miei :D.
    Fenice dice: la mia valigia è in costante trasformazione. Ecco, è proprio per questo che forse evito di farla un giorno prima... la mia lo sarebbe altrettanto e non ne uscirei più!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (1) Anteprime di libri (26) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (88) autori emergenti (30) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (2) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (5) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (33) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (138) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) lettura (2) Lezioni di arabo (2) libri (146) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (11) riflessioni (53) risate (6) romanzi (8) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scrittura (8) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (9) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (21) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (4) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (6) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog