Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10).

lunedì 7 aprile 2014

In attesa di "denudarsi" per l'estate!

Strano: proprio quest'anno che, per via di un intenso impegno lavorativo, sarò occupata per l'intera stagione estiva da mattina a sera, io non vedo l'ora che arrivi l'estate!
Ho avuto, fino a ora, estati libere e spensierate in cui avrei potuto godermi il mare, la spiaggia, il sole e, per qualche ragione che ora mi sfugge, non l'ho fatto. Ho lasciato le estati passare insipide, senza essermi concessa vacanze o essermi goduta il mare. 
L'estate 2014, invece, per me semplicemente non esisterà, ma il bello è che sono felice così! Anzi, forse sono felice di più così! 
Non mi sento più una tipa particolarmente estiva. Quando arriva l'estate me ne stanco in fretta, specie se non ho granché da fare. Mi piacciono decisamente di più l'autunno e la primavera, le mezze stagioni. Suonerà anche insapore, insignificante, ma per me adesso è così. Perciò sono più contenta di avere concretamente qualcosa da fare per tutta la stagione, magari con un solo giorno di riposo, e godermi quello in santa pace ma poi lavorare per il resto della settimana! Sarà l'entusiasmo per questa esperienza lavorativa, sarà che ho voglia di fare cose nuove, di cambiare la mia routine, ma non vedo l'ora che arrivi quel momento!

Inoltre non vedo l'ora di togliere cappotti e maglioni e cominciare a scoprire finalmente le gambe, il corpo, i piedi! Ho acquistato due vestiti di recente, naturalmente per la nuova stagione, e aspetto impaziente l'ora di indossarli! 

Il mio negozio di abbigliamento preferito rimane H&M. Ma ho anche rivalutato tantissimo PROMOD: vi ho trovato troooooppe cose carine lì ultimamente. 

Dunque ho acquistato:




Questo vestitino viene da H&M, e lascia davvero senza parole. In vita è strettissimo che più stretto non si può, la gonna cade larga, e la foto vi assicuro che non rende giustizia al COLORE. Quell'azzurro nella realtà è luminosissimo, bellissimo, mozzafiato. Direi che in foto sembra perfino un colore diverso! 
Il vestito ha una vestibilità eccellente, il materiale è resistente, si chiude con una cerniera dietro. Adoro particolarmente i vestiti che cadono larghi mentre in vita sono strettissimi: promosso a pieni voti!


Da Promod invece ho comprato questo:



La modella lo indossa "naturè", bello lungo, a mo' di tunica. Io, in realtà, che invece non amo il lungo e che così non lo indosserei MAI, ci aggiungerò una cinta che stringe la vita e che lo rende decisamente più corto e più giovanile! 
Mi sono innamorata subito di questo vestito, perché ne adoro la fantasia orientale e il materiale, morbidissimo e leggero. Anche in questo caso vi assicuro che la foto non rende giustizia ai colori, che dal vivo sono uno spettacolo. 
Questo vestito lo ritengo adatto per ogni occasione, anche (e forse soprattutto) per il lavoro, è comodo e confortevole. L'altro, invece, mi sembra più adatto per la serata, o per qualche uscita particolare.

Da H&M ho anche preso un top corto in jersey simile a questo che segue. Il mio in realtà è nero con grandi fiori colorati. Adoro questo genere di top, si sposano benissimo con una gonna a vita alta!





Diverso tempo fa invece ho acquistato questo vestitino maxi colorato dal sito New Look, negozio online fra i miei preferiti, insieme a una cinta dello stesso stile. Lo amo moltissimo: guardate che colori caldi, che fantasia! È fresco e morbidissimo!




Insomma, come fare adesso a resistere alla tentazione di indossare tutte queste cose nuove? È una tortura, ma bisogna resistere sino a che le temperature non ci permetteranno di denudarci :D!

Voi avete già fatto qualche acquisto per l'estate?



Ciaooooooo!





Simona




2 commenti:

  1. Sì un abito a righe blu e bianche, taglio anni 50, stile marinaro, l'ho preso sabato e non ved l'ora di metterlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! Nutro lo stesso genere di "fretta" :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (21) accessori dipinti a mano (9) acquisti (29) amore (4) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (25) arte (33) Artesottoilsole (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (85) autori emergenti (27) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (2) Avvisi (2) Beauty (3) bellezza (5) benessere (3) Biennale del Salento (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (70) Chick-lit (2) Cinema (1) Città del Libro 2012 (2) community (1) concorsi (5) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (136) cose strane (5) creatività (7) curiosità (15) Desigual (7) di tutto e un po' (88) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (3) Emily Dickinson (1) Estratti (2) eventi (6) Facebook (1) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (4) fotografie (32) giochini (5) Giveaway (16) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (17) idee capelli (7) Il Blog (14) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (139) Il Salotto di Simo su YouTube (2) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (8) Inglese (2) Insegnamento (2) Inside Out (1) interviste (64) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (3) Lecce (2) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (6) Lezioni di arabo (2) libri (138) Link utili (1) Lo sapevate che... (7) lugubrazioni mentali (31) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (5) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Natale (7) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (39) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (49) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (79) propositi di vita (40) psicologia (1) pubblicare (68) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (39) ricordi (9) riflessioni (54) risate (6) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (2) Scrittura (4) scrivere (53) Scuola (4) Segnalazioni (25) Shaila (1) Simona Giorgino (13) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (76) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (3) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) viaggi e partenze (19) video (6) virus (1) vita (16) www.hanulstyle.com (3) YouTube (2)

Archivio blog