Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

martedì 6 dicembre 2011

Cercasi estetista forte e coraggiosa!

Sono seriamente preoccupata per l'incolumità psicologica della mia estetista. Non opero una depilazione esattamente da due mesetti e l'ho fatto proprio nell'aspettativa di andare da un'estetista ed eliminare ogni traccia di rasoio. Il fine è nobilissimo, ma il risultato è disastroso. D-i-s-a-s-t-r-o-s-o! Ho peli praticamente ovunque. 
La scena sarà raccapricciante e  immagino che la mia estetista potrebbe potenzialmente optare per il suicidio immediato o, in alternativa, potrebbe fornirmi il numero di un piallatore professionista (sempre poi se il piallatore sarebbe disposto a sua volta ad accettare un'impresa così impegnativa). Insomma, in qualunque modo e con qualsiasi arnese sia, io questi peli me li devo pur togliere! Voglio dire, se fossimo sotto carnevale potrebbero anche tornarmi utili per un'eventuale festa in maschera alla quale mi presenterei travestita da scimmia o da homo sapiens, ma ora siamo sotto Natale, dovrò indossare vestitini, cose carine... la peluria non c'azzecca col Natale! 
Questo pomeriggio chiamerò l'estetista (una povera donna che non conosco ancora e per la quale provo già pena): mi consigliate di prepararla psicologicamente? Potrei suggerirle un bel training autogeno prima del mio arrivo, per quel giorno, che ne pensate?
In quanto a me, credo che mi ci presenterò con un anestesista che mi faccia un'epidurale: uno dei motivi per cui ho sempre evitato l'estetista è proprio quel doloraccio infernale! Ho dei peli che ci si potrebbero fare delle trecce, come credete che potrò tornare incolume da un'esperienza di quel genere? :p

6 commenti:

  1. ahahahahahah ho riso dalla prima all'ultima parolaaaaa....daiiiii vacci a sta tipa, è il suo lavoro no estirpare pelurie inverosimiliiiiiii!Comunque non azzardarti a toglierli col rasoio ora che finalmente puoi avere le gmbe lisce come seta!!!!! ahahahah nun ci a fazzu chiui!

    RispondiElimina
  2. Tu ridi perché sai cosa le aspetta a quella povera estetista, dato che ti sei dovuta sorbire lo spettacolino raccapricciante l'altro giorno! :D

    RispondiElimina
  3. Sono certa che i tuoi peli siano peletti da quattro soldi rispetto a quelli che propino io alla mia fedele estetista! Comunque sono donne-coraggio, non temere!! ;)

    RispondiElimina
  4. Sì certo, probabilmente se mi avessi vista prima dell'estirpazione, avresti cercato, con apposita balbuzie da bugia-a-fin-di-bene, di consolarmi, ma avresti poi riso su quanto io avessi ragione! Credimi, ero inguardabile! :)

    RispondiElimina
  5. Problema di tutte purtroppo!!!! E hai descritto divertentissimamente ciò che proviamo tutte, stanne certa.
    Giorni fa, dalla nuova giovane estetista cui sono andata, mi vergognavo da morire ma chiudendo gli occhi non vedevo nulla di ciò che estirpava!?! E mentre lei, con naturale nonchalance, si addentrava in zone lasciate da sempre in santa pace io le esclamavo che non dovevo mica andare in passerella!
    Il risultato è stato fantatico e mi sono sentita nuova e ri-generata-ata-ata-ata.

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, sono impressionata dalla loro non-chalance, mentre noi - sotto ai ferri - soffriamo l'imbarazzo! :p

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog