Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

lunedì 6 febbraio 2012

Un primo piccolo estratto da "Jeans e cioccolato"

In conversazione telefonica con la migliore amica Debby, prima di un importante colloquio di lavoro.

[...]
«Mi dispiace, Bea. Il fatto è che ogni volta che mi parlavi di lui ti si illuminavano gli occhi, ma è vero, è vero, avrei dovuto metterti in guardia. E poi non si può mai sapere! Insomma, il vestito che ti ho prestato ha sempre fatto faville!»
«Debby, non l’ho indossato il tuo vestito» dico scocciata e rassegnata.
«Oh. E cosa indossi allora?»
«Ho un tailleur. E prima che tu me lo chieda, no, non indosso neanche i tacchi.»
Silenzio. Per un momento temo che sia caduta e mi mordo la lingua pensando che per Debby questo può rappresentare un grave trauma psicologico. Dovrei usare più delicatezza quando le dico certe cose.
«Debby?»
«Sì» la sento dire con un fil di voce «sono qui. Il fatto è che… è che… hai un po’ di rossetto sulle labbra, vero?»
Mi rifletto per istinto allo specchietto retrovisore. Questa non me la perdonerà mai. Potrei dire di sì, dopotutto non è qui per vedere se sto mentendo. Ma la verità è che non ho motivo di mentire e in fondo voglio sapere la sua opinione. Ho davvero sbagliato a non curare di più il mio aspetto, per questo colloquio? Avrei dovuto dare ascolto a lei e indossare quello che mi aveva prestato?
«No. Non ho il rossetto. Ma potrei cercare nella borsa, potrebbe essercene qualcuno dimenticato lì negli anni.»
«Sì e sarebbe sicuramente di un colore che neanche mia nonna indosserebbe mai. Senti Bea, non fa nulla. Ora non ne facciamo un dramma. È molto probabile che così conciata non ti prenderà neppure in considerazione, ma tu provaci lo stesso ormai!»
Molto rassicurante.
Sento la voce del navigatore che dice “Arrivati a destinazione”.
Mi guardo intorno e vedo solo palazzi e palazzi, ampie vetrate, negozi chic pieni di donne eleganti infilate in gonne succinte. Siamo nella zona più in della città. Con un lieve sussulto al cuore, cerco con lo sguardo il numero civico 76. Oh, eccolo, proprio di fronte a me.
«Sì che ci provo. In fondo un posto di lavoro ce l’ho già.»
«Certo, ma ricordati: tu non vuoi stare a vita a fare la giardiniera.»
[...]

9 commenti:

  1. Lo avevo già commentato sul gruppo FB, ma lo faccio anche qui! Molto scorrevole, davvero ti prende...
    La protagonista sembra davvero "alla mano", quindi una di noi, una delle tante... non una piccola star! insomma... ci si immedesima senza troppa difficoltà!
    Che bello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Bea è una ragazza molto comune! Grazie Ayame! Spero sarà all'altezza delle aspettative :)!

      Elimina
  2. Non vedo l'ora di leggerlo per intero!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Juliet, da quanto tempo! Spero davvero che ti piacerà! :)

      Elimina
    2. Lo sarà, non ho dubbi!

      Elimina
  3. Mi piacciono queste poche righe.. scorrevoli e ben scritte! Vedrai che sarà un successone! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiaretta, speriamo sarà così :)!

      Elimina
  4. Bello, mi piace il tuo modo di scrivere!

    http://thestyleattitude.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stella! :)) Passo a trovarti!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog