Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

venerdì 16 settembre 2011

Lo so, lo so...

...sono diventata una latitante ad hoc. In verità vi dico, sono stata sempre presente, un'ombra invisibile dietro al monitor, invisibile ma presente. Ho solo avuto da fare un pò di cose (ah, sì?). 

Innanzitutto, ho studiato per un colloquio orale all'Università, dopo il quale posso dirmi nuovamente ritornata alla specialistica di prima (cioè, sono di nuovo ufficialmente una studentessa di lingue). Nei prossimi giorni procedo con l'iscrizione e, dato che la mia carriera universitaria ha una storia a sè stante, sto sperando visceralmente che sarò iscritta al secondo anno anziché al primo. Se così dovesse essere, potrei anche baciare appassionatamente il gabinetto. 

Oltre allo studio, ho accettato di incominciare e sperimentare un'attività (in lingua inglese) del tutto inedita con dei ragazzini di età varie (dai 5 ai 14 anni circa). Si tratta di un solo giorno alla settimana, pagamento orario, esperienza nuova e piacevole. Gli incontri (che non sono delle lezioni vere e proprie) avvengono nella palestra di una scuola. Gli unici adulti siamo io e l'allenatore, io per la parte inglese, lui per la parte sportiva. Si tratta di inventare dei circuiti sportivi (cerchi, pallone, salti, ostacoli, corsa, slalom, addominali, flessioni, e via dicendo) e dare tutte le indicazioni ai ragazzi in inglese, così da abituarli all'ascolto della lingua. Oggi è stato il primo incontro e pare non sia andata male. L'attività è inedita e sperimentale, ma il primo incontro ci ha lasciato una buona impressione e siamo convinti che si possa continuare. I ragazzi si sono divertiti e hanno reagito bene alla mia presenza.

In tutto questo, da tipo tre giorni sono diventata Presentatrice Avon. Nulla di serio, tranquilli. Come molte di voi sapranno, Avon ti offre (oltre ai prodotti di ottima qualità) la possibilità di guadagnare in base a ciò che riesci a vendere. Non è un lavoro. Insomma, so che molte si occupano solo di quello, ma per me non è che una semplice attività aggiuntiva, qualcosa di nuovo! In fondo, avevo voglia di conoscere i prodotti Avon e non vedo l'ora che mi arrivi la borsa con tutti i campioncini (che in teoria servono per farli provare alle potenziali clienti, ma temo che una parte di essi finirà irrimediabilmente nelle mie grinfie!).

Strano ma vero, non vedo anche l'ora di incominciare a studiare e seguire le lezioni più importanti! Voglio rimettermi in carreggiata ed arrivare presto al traguardo!

Per domattina, invece, mi sono imposta di alzarmi alle 6:30 e fare footing! Lo so, sono pazza a dire una cosa simile. E difatti non sono del tutto certa che riuscirò a farlo, ma so che DEVO. 
Stamattina il tentativo è fallito. Al suono della sveglia, l'ho praticamente mandata a quel paese e mi sono voltata dalla parte opposta, dormendo beatamente fino almeno alle 9:30! Ma non voglio che la cosa si ripeta domani mattina! Domani mattina alle 6:30 voglio essere in piedi
Devo riconquistare la mia silhouette. Ho preso qualche chiletto ultimamente, per non parlare della mia chiappaggine (o, se preferite, del mio chiappore) che va curata. Intanto, è da un bel po' che non mangio più dolci e questo, considerando che a partire da ottobre finirò anche in palestra, direi che è un buon inizio!

Negli ultimi giorni ho anche piacevolemente notato che incomincia a far buio a partire dalle sette e mezza. La cosa mi fa piacere. Mi sono stancata di quest'estate , del caldo, dei vestiti leggeri e delle scarpe aperte. Mi posso dire del tutto pronta per accogliere l'inverno! Davvero, prontissima sono!

7 commenti:

  1. Per quanto riguarda me...ho fallito miseramente nel mio programma sportivo! Anche io ho puntato la sveglia alle 6:30...ma poi...ronfffffffff!
    Più mattine di seguito..allora ho deciso di ridarmi al mini-stepper casalingo !

    L'Avon...adoro il profumo Cèlebre e la crema corpo...se li mettono in offerta fammi un fischio!

    RispondiElimina
  2. Quanti progetti...Ti auguro di riuscire in tutti i tuoi obiettivi...

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze!
    Artemisia: ce la puoi fare!! Se ce l'ho fatta io, puoi farcela anche tu (sempre ammesso che si riesca ad esser costanti!!) :)

    RispondiElimina
  4. Che entusiasmo, brava ! Condivido tutto, tranne l'idea del jogging alle 6:30 del mattino.. :) ... Non ce la farei mai !! Baci, a presto :) !

    RispondiElimina
  5. Jogging sì, ma non sempre alle 6.30 del mattino! Ci saranno casi in cui - l'ho appena stabilito - correrò al tramonto, in una struttura appositamente per il jogging :)!

    RispondiElimina
  6. carino il blog,ti seguo!ne ho uno anch'io,(di moda ovviamente.-)vieni a dare un'occhiata e se ti va seguimi!
    Grazie mille!
    VERONICA
    http://lifegivemefashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Vengo volentieri a dare un'occhiata, e grazie per essere passata!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog