Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

mercoledì 6 aprile 2011

Compere pre-partenza

Stamattina mi sono data a qualche compera per il mio viaggio. Si sa, una partenza resta sempre la scusa migliore per spendere qualche moneta - non potevo mica andare a Perugia con i miei vecchi stivali, no? E poi, quel vestitino morbidissimo e carino sembrava messo lì in vetrina apposta per me, che per andare a Perugia avevo appunto bisogno di un vestito più leggero (si avvicina il caldo!!) per qualche uscitina in locali perugini.
E poi, se devo cambiare aria per più di una settimana, mi sembrava più che ovvio cambiare un pò di aria anche nel mio guardaroba.
E ancora, dopo mesi di stasi a livello economico e di acquisti, mi sembrava anche giusto, alla fine, spendere qualcosina per me!
Quindi, ecco qui alcuni dei miei acquisti.
Questo è il vestitino per eventuali serate perugine.

Una foto fatta così, "alla buona".
L'ho indossato apposta per voi:
veste aderente ed è molto morbido e comodo!
Nella foto forse non si nota, ma c'è anche della fantasia floreale - tipo foglie - tra una leopardata e l'altra.
Ho anche preso una magliettina fresca e primaverile (sono stata mezz'ora su quella magliettina, per decidere se prenderla rossa o verde smeraldo. Quand'ero sul punto di decidere "le prendo entrambe", mi sono ricordata che di verde ne ho pieno l'armadio, e il rosso - che tra l'altro è uno dei miei colori preferiti - scarseggia. Quindi ho deciso di lasciare il verde a qualcun'altra), un paio di jeans blu scuri, giusto per metterci sopra gli stivaletti blu che ho acquistato (con tacco non troppo alto, i famosi stivali "per tutti i giorni" - inoltre, a breve non indosseremo più stivali, quindi li conserverò per "tutti i giorni" del prossimo inverno).
Le foto della maglietta non si vedono bene, ma posso mostrarvi gli stivali. Semplici e comodi, nulla di troppo appariscente.

I soliti "stivali per tutti i giorni".
Ho fatto anche una scorta considerevole di mutande e calzini (non sono mai riuscita a capire perché quando si va in viaggio sentiamo la necessità di avere cose nuove, mai usate. Suppongo sia perché se troviamo aria nuova a destinazione, anche ciò che indossiamo dev'essere nuovo!).
In tutto questo, lungo il tragitto sono stata rapita da un senegalese ambulante che mi ha fatto venire i sensi di colpa per il suo pranzo, così gli ho lasciato 4 euro per ricevere in cambio un orrendo borsino a tracolla di cui non mi ha neanche fatto scegliere la fantasia - me lo aveva già infilato in borsa praticamente (ma in viaggio può sempre servire, no?).


Orrenda, ma utile e pratica.

6 commenti:

  1. Il vestito è proprio carino ! Poi dai, la borsa è simpatica.. diciamo che si fa notare, fa allegria :) ! Buone serate "perugine" ;) !

    RispondiElimina
  2. Sappi che spesso il tuo blog mi impedisce di lasciare commenti! Speriamo sia la volta buona va! Ma tu non stavi preparando un esamone giuridico??? Comunque sia anche io quando viaggio sento la necessità di biancheria intima nuova, ed è davvero bizzarro ora che mi fai riflettere!

    RispondiElimina
  3. Si, preparo l'esamone giuridico, ma non esageriamo: diciamo che mi limito a mettere il libro sotto il cuscino la notte (un'ex insegnante del mio ragazzo era convinta che in questo modo non ci fosse bisogno di studiare! :D).
    Comunque "l'esamone" è incluso nella permanenza perugina, quindi tutto quadra... quasi!
    E' vero, è bizzarro, un viaggio richiede sempre cose nuove: userò perfino un nuovo spazzolino da denti, sebbene quello che uso a casa mia lo avevo acquistato da poco. Non è ridicolo? :D

    RispondiElimina
  4. No, è normale in fondo! Mica ci possiamo portare appresso cose già usate... Il viaggio richiede il nuovo: nun ge sta niente a fà!
    Ma sei certa che quello sia un vestito e non una maglietta?? E' troppo corto!!!
    Comunque ci sono stata varie volte a Perugia ed è proprio bella!

    RispondiElimina
  5. Non è così corto (in realtà, se guardi bene puoi notare che me lo sono tirato su!). Arriva su per giù sopra il ginocchio...
    Non vedo l'ora di partire!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog