Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

sabato 15 agosto 2015

Puuung: l'Amore che si nutre di semplici gesti quotidiani.


Puuung è un'artista coreana che ha la grande capacità
di emozionare e far commuovere con le sue tenerissime illustrazioni.  
Trovo grandiosa la sua stupenda capacità di ritrarre, 
attraverso dei disegni che denotano una grande abilità artistica, 
i semplici gesti quotidiani di cui si nutre l'Amore. 




Puuung ritrae una coppia come tante altre in mille momenti diversi della loro vita insieme: 
fare colazione, guardare un film in tv, abbracciarsi prima di pranzo, 
leggere un libro insieme, andare a fare la spesa, uscire fuori a cena. 
Insomma, un amore privo di artifici, di grandi pretese, di sentimenti altisonanti,
un amore che si nutre di momenti di pura quotidianità 
che Puuung ritrae con una grande abilità, 
con colori caldi e autentici, un accenno di cityscape e un "home design" curato nei dettagli. 




Le coppie di Puuung si amano fuori e dentro casa, nei parchi, per le strade,
sotto agli alberi in fiore o a quelli spogli dell'autunno.
È un amore che non conosce tempo, spazio, piani, leggi particolari.





Ci vedo troppa tenerezza negli innamorati di Puuung. 
Non conosco l'età dell'artista, ma le scene che ritrae mi fanno pensare 
all'amore come lo immaginano, o lo sperano, i giovani cuori,
un amore puro, semplice, vero,
complice fino ai massimi termini,
quell'amore che non ha bisogno di chiedere,
che non deve sforzarsi mai perché la naturalezza della sua consistenza
è tale da non richiedere regole, pianificazioni o compromessi.
Quell'amore che rimane in piedi dopo le tempeste,
intatto e incontaminato. 




Due anime leggere e autentiche che si sono incontrate
e si sono amate senza condizioni di sorta.
Anime libere che non hanno nemmeno deciso di amarsi:
è successo e basta,
come succede il tramonto, l'alba, o il vento.




I disegni di Puuung sono una favola 
raccontata attraverso gli occhi di un'artista che denota
una profonda sensibilità 
e una dolcezza che trapela praticamente da ogni cosa che ritrae.
Gli innamorati di Puuung si amano sempre e comunque,
ovunque e in qualsiasi circostanza.
Condividono tutto, anche le stelle.







Poi ci sono gli abbracci, che nelle illustrazioni di Puuung 
non mancano mai. Abbracci tenerissimi che sanno di legame eterno,
di conforto, di consolazione,
sanno di un amore che è lì sempre e comunque,
qualunque cosa accada,
un porto sicuro, un grembo, un rifugio caldo
che ti protegge dal mondo e dalla sofferenza.








Gli innamorati di Puuung condividono la vita in profondità. 
Sembrano non poter fare a meno l'uno dell'altra
e in certi momenti di abbandono
sembrano parlare, parlare e parlare,
dire mille parole alla ricerca di un senso.
Un senso che poi è lì, fra quelle mura,
fra i libri, fra le grandi librerie, dietro alle ampie vetrate,
nelle tazze da latte, nei vasi dei fiori,
nella primavera, nell'estate, 
nelle sagome delle case che si stagliano lungo gli stradoni,
di sotto.












La loro casa è un rifugio dove corrono per ripararsi
quando fuori la tempesta divampa.
Nella loro casa c'è tutto il calore, l'amore, la tenerezza 
che ha salvato e continua a salvare i loro cuori dalle disgrazie e dalle sofferenze.
Non c'è altro posto dove vorrebbero essere.
Non c'è altro posto dove vorrebbero tornare sempre.




L'artista commenta così i suoi disegni:

"L'Amore è una cosa che tutti possono vedere,
ma a volte arriva silenziosamente, 
con gesti che facilmente si trascurano nella vita quotidiana.
Per tale ragione cerco di trovare il significato dell'Amore
nella vita di tutti i giorni e di esprimerlo attraverso l'arte".







Simona


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog