Scritta scorrevole

"Go as far as you can see, when you get there, you'll be able to see further" (T. Carlyle)

Informazioni personali

La mia foto
Insegnante di inglese, ama gli animali, vive in simbiosi con il suo Pinscher nano, adora la fotografia, ha una relazione difficile e duratura con lo shopping, e nutre una profonda passione per la scrittura. Scrive da sempre e ogni tanto pubblica. Il suo blog è un ampio rifugio in cui condivide passioni, letture, divagazioni, curiosità, riflessioni e in cui prova a dare un piccolo spazio all’Arte e a promuovere idee o iniziative degne di nota. Ha pubblicato: “Jeans e cioccolato”, “Quel ridicolo pensiero”, “Shaila” (0111 Edizioni), “Mille vie fino a te” (rivista letteraria La Fornace, n.10), "Sei dove sussulta il cuore" (settembre 2017).

I miei libri

I miei libri

martedì 18 giugno 2013

Ho voglia di un'estate da "spensierata"...

Non sono più fatta per l'estate e per il caldo, incredibile. Sarà mica la vecchiaia che avanza? Amerei l'estate se potessi starmene sempre al mare, laddove si può sudare in piena libertà per poi gettarsi in acqua per una rinfrescata. Ma l'estate non è fatta solo di mare e spiagge, è fatta anche di quotidianità e di routine, e io detesto vivere la mia routine nell'afa! 
Lo scorso anno incominciai a detestare il caldo più o meno a fine luglio, dopo che avevo vissuto ormai una buona metà d'estate. Quest'anno la mia intolleranza è sopraggiunta troppo presto: l'estate è appena cominciata, non so se posso farcela!
Ok, ragioniamo: tutto ciò è probabilmente dovuto al fatto che sto studiando, e il caldo di questi giorni non si sposa benissimo con i libri e la concentrazione e tutto il resto. Probabilmente una volta che avrò concluso - le 3 famose settimane -  sarà diverso, e io tornerò a essere una persona "estiva".
Invece no! La cosa non mi convince affatto.
Sono diventata una persona invernale, autunnale e primaverile mentre, da buona vecchietta, l'estate incomincia a starmi davvero stretta. Non è certamente come un tempo, che l'aspettavo come i bambini aspettano Babbo Natale giù dal caminetto.
E poi voglio andare in vacanza. Le mie estati sono state raramente all'insegna della vacanza. Se quest'anno potessi concedermi una qualche vacanza (di quelle vere, con tanto di biglietto, valigie e partenza!) forse potrei ricredermi sulla Bella Stagione.
In questi giorni di improvvisa estate mi sono scoperta spesso a ricordare giornate in spiaggia di tanti anni fa. Mi è passata davanti agli occhi l'immagine di una me giovanissima, con un bikini arancione e la cugina del cuore affianco, in una passeggiata verso il chiosco. Una voce si innalzò da una compagnia di ragazzini arrapati, urlando: "Sei uno schianto, costume arancione!" :P. 
A quei tempi era facile essere felice, bastava davvero poco. Non te ne puoi accorgere subito, tante volte mi sono sentita dire cose del tipo: "Quando crescerai sarà tutto diverso" "Beata te, così spensierata". Ma io i pensieri li avevo, non capivo davvero perché gli adulti si ostinassero a sminuire i miei sentimenti o gli accadimenti della mia vita. Ci è voluto un bel po', un gruzzoletto di anni, per capire che avevano ragione. 
La vita è un'enorme responsabilità, è il tuo più grande compito, è un ruolo che devi ricoprire sulla scena dell'esistenza, è un susseguirsi di decisioni che devi prendere solo tu e di situazioni che devi gestire. È la cosa più tua che ci sia al mondo. 
Ho talmente tante cose da fare per farmi strada nella vita che ho quasi dimenticato quel gusto dolce delle estati adolescenziali, quella capacità di "non pensare a niente", proprio quella spensieratezza di cui solo ora capisco il vero significato.




Simona





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca per argomento

0111 edizioni (23) accessori (20) accessori dipinti a mano (9) acquisti (28) Amazon (2) amore (5) Angela Bianchini (3) animali (3) annunci (2) Anteprime di libri (26) Antonietta Agostini (1) Arredamento e idee casa (1) arte (32) Artesottoilsole (1) Articoli (1) Associazione Adolescenti e cancro (1) Associazione culturale G.a.i.a. (10) Associazione Un Ponte per Anne Frank (1) autori (90) autori emergenti (31) autori esordienti (68) autunno (5) Avon (1) Avvisi (3) Beauty (2) bellezza (4) benessere (3) Biennale del Salento (1) Booktrailer (1) borse (12) borse dipinte a mano (3) Bottega Verde (2) Braccialini (1) Butterfly Edizioni (11) Candele (1) cani (2) case editrici (7) categorie maschili (3) cazzate varie (69) Chick-lit (2) Cinema (1) Citazioni (1) Città (6) Città del Libro 2012 (2) Come fiocchi di neve (1) community (1) concorsi (5) Copertine di libri (1) Corsi di scrittura (1) cose di cui non te ne può fregar de meno (77) cose mie (135) cose strane (5) creatività (9) curiosità (13) Desigual (7) di tutto e un po' (87) dipinti (6) diritti d'autore (2) Divagazioni (2) domande su Blogger o Blog (1) donne case e disastri (16) e-book (7) Emily Dickinson (1) estate (1) Estratti (2) eventi (7) Facebook (2) Fai bei sogni (1) Famiglia (1) film e cortometraggi (1) Film e recensioni (6) Filosofia (1) Fotografia (6) fotografie (36) Giardini fioriti (2) giochini (5) Giornale di Puglia (1) Giveaway (17) Gli oleandri (1) H&M (1) Hanùl (17) Haruki Murakami (1) I vostri racconti! (1) idee abbigliamento (16) idee capelli (7) Il Blog (11) Il Giorno della Memoria (1) Il salotto di Simo (140) Ilaria Goffredo (2) illustrazioni (1) immagini (9) Inglese (1) Insegnamento (3) Inside Out (1) interviste (65) Inverno (1) Invia il tuo racconto! (13) Jeans e cioccolato (32) L'ultimo tramonto a Bangkok (2) La bottega dei libri incantati (2) La Fornace (3) lavoro (1) Le Chat Gourmand (1) Le labbra tue sincere (1) Le nostre distanze (4) Lecce (3) Lecceprima (1) leggere (6) Leonid Afremov (3) Letteratura (7) lettura (4) Lezioni di arabo (2) libri (153) Link utili (1) Lo sapevate che... (5) lugubrazioni mentali (31) Mai baciare il tuo ex (1) Massimo Gramellini (1) Maurizio Monte (2) Milano (10) Mille vie fino a te (2) mostre (4) Musicoterapia (1) Narcissus (1) Natale (8) Neve di Praga (1) Never let me go (1) Non c'è nulla di ordinario nell'ordinario (1) novità (37) nullezze (35) ordini online (5) pagine dal vento (52) Parchi (1) Passo Domani (3) Perugia (4) Pittura (7) Poesia (1) poesie (23) Poesie e racconti d'autore (2) Pollice verde (1) portafogli dipinti a mano (2) Premiazioni (11) presentazioni letterarie (4) primavera (1) promozione (77) promozioni (1) propositi di vita (41) psicologia (1) pubblicare (70) pubblicità (28) Puglia (1) Puuung (1) Quel ridicolo pensiero (14) Racconta la tua storia e vinci un premio (4) racconti (28) racconti di vita quotidiana (26) recensioni (41) ricordi (11) riflessioni (54) risate (6) romanzi (10) romanzi d'esordio (57) Salento (1) Salman Rushdie (1) Sara Rattaro (1) scarpe (1) Scatti (2) Scrittura (10) scrivere (57) Scuola (6) Segnalazioni (26) Sei dove sussulta il cuore (13) Self-publishing (1) Sentimenti (1) Shaila (1) Simona Giorgino (26) Sondaggi (2) Sophie Kinsella (6) storie di attualità (4) storie di ordinaria follia (74) StreetLib (1) studiare (2) Teatro (1) TFA (1) The Pink Cafè (1) Thomas Kinkade (1) Tiziana Iaccarino (5) Toscana (1) Traduzioni (1) università (4) Verde (2) viaggi e partenze (20) video (7) vita (19) www.hanulstyle.com (3)

Archivio blog